Nell’ambito della Milano Digital Week di quest’anno ho avuto il piacere di organizzare un webinar con Fondazione Golgi Cenci per parlare di un tema importante e attuale, che si è tenuto il 19 marzo 2021.

Il mondo della ricerca e della scuola si sono uniti per parlare di divario digitale intergenerazionale e inclusione sociale degli anziani. I temi trattati sono stati molti: abbiamo parlato di solitudine e dell’importanza di mettere in atto azioni concrete per favorire l’inclusione delle persone anziane in un mondo che cambia velocemente e che diventa sempre più digitale.

E’ emerso, in particolare, come i più giovani possano avere un ruolo chiave nel colmare il divario digitale intergenerazionale, accompagnando i propri nonni nel mondo tecnologico.

Particolarmente illuminanti sono state le parole pronunciate da una studentessa dell’Istituto d’Istruzione Superiore Bachelet, intervenuta tra i relatori dell’evento: “Dai grandi si impara ma anche noi giovani possiamo trasmettere tanto”.

L’evento è stato anche l’occasione per parlare del progetto Cyber Scuola per Nonni, selezionato nella terza call di Bicocca Università del Crowdfunding e che mi vedrà in prima linea in un’iniziativa concreta per avvicinare gli anziani alle nuove tecnologie creando ponti tra generazioni.

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *